Dipende dal modo in cui vediamo le cose

Viaggi

Originally posted on Sensi, forme e colori: dalle parole alla grafica:

Semplice era il nostro dire e fare
ancor più il baciarsi in quelle sere
che di vecchie e fumose taverne
avevano i sentori inebrianti del vino.
Sapori di pietanze sconosciute
passate con mano di bocca in bocca
con lascivo gesto da eterni amanti
e gli occhi affamati di ciò che stava intorno.
Luoghi magici, depositati nella mente
rubati con gli sguardi, fissati
nella pericolosa premonizione
che mai più torneranno i passi.
Ma il cuore propende a tali esperienze,
– pur sapendo che non ci sarà quel sorriso
a dipingere la gioia contagiosa –
e viaggia, e cerca, tra i suoi molteplici ricordi.
Cartoline non spedite e mute
riempiranno la valigia nella solitudine,
ché tutto ha un perché insospettabile.
Pure nel silenzio di una stanza vuota.
Pure in un ritorno a casa – ormai – soltanto mio.

24 giugno 2014

Viaggi © Paula Becattini

View original

Indaco

Originally posted on cristina bove:

ali d'acqua -by criBo

Ad ogni temporale
a vele aperte
vestiti del colore della pioggia
quando la notte è pallida di luna
una preghiera ci riporta al cielo
dipinti d’oltremare

noi che siamo soltanto
increspature d’acqua
nell’ondalunga che trascina via

ma quando la bufera s’allontana
_il sole ancora_

View original

L’estate delle grandi lune

Sabato 12 luglio potremo ammirare la prima grande luna estiva, ma ancora più grande ci apparirà quella del 10 agosto e poi un ultimo appuntamento per l’8 settembre

Leggi qui tutte le informazioni su questi “eventi notturni”:
IN ESTATE TRE SUPERLUNE

NEL BUIO

Originally posted on Laurapozzani's Weblog:

Nel buio di una notte d’estate, non dormo.. ancora i miei “sensi” sono tutti accesi, ascolto il cri-cri dei grilli, sento la brezza  che accarezza il mio viso,  guardo incantata il cielo e la luna che splende di una luce speciale… leggere nubi la schermano e fanno come da filtro ottico. Per una simile visione e per queste buone sensazioni, ho trovato una poesia ad hoc.. Qui anche il cuore vibra.

Notte d’Estate

L’acqua della fonte
suona il suo tamburo
d’argento.
Gli alberi
tèssono il vento
e i fiori lo tingono
di profumo.
Una ragnatela
immensa
fa della luna
una stella.

Federico García Lorca

IMG_20140613_224006

View original

Tra casa mia e la giusta direzione

Originally posted on cristina bove:

varco 3 - by CriBo

di tanto in tanto arriva qualche lettera
note di percorrenze impersonali
a volte inciampo in fortunose immagini
da oltrepassare simultaneamente
_e con sorpresa mi ritrovo intera _

incontri fuori dall’età ordinaria
:un uomoprato
che sa di giochi e valichi sospesi
e di tutti i miei voli rimandati
_intemperanze di riflessi_ il mare
racchiuso nella bocca
il suono che riveste colli e seni
e infiora voci di sopravvivenza

così lontano da
così vicino che
l’uomo non sa d’essere strada e varco
a me che sto avvistando già il traguardo
_dalla memoria della terra a_

View original

Sott’acqua

Originally posted on Anche questa è Vita:

Nel ricordare un artista esprimo senza aggiungere una parola il mio stato d’animo

Sott’acqua – Giorgio Faletti

…per te che guardi l’acqua
e non ci credi più…

View original

Colori a dita fatti in casa

Originally posted on :

Mescolate con un frustino 2 tazze di farina e 2 tazze e mezza di acqua facendo in modo che non si formino grumi

Aggiungete una tazza di acqua bollente e, sempre mescolando mettete a bollire su un fuoco basso aggiungendo qualche goccia di olio di oliva.

Lasciate cuocere fino a quando vi sembra sia stata raggiunta la consistenza giusta per giocare (aggiungendo eventualmente acqua o farina).

Versate il composto in tanti vasetti e aggiungete a ciascuno qualche goccia di colorante alimentare oppure provate a colorare con ciò che avete in casa (questo è ancora più divertente..

-per il giallo potete usare lo zafferano

– per il rosso il concentrato di pomodoro,  il succo delle rape rosse bollite o delle arance rosse

– per il marrone il caffè d’orzo solubile

– per il fucsia una bustina di karkade’ o di infuso ai frutti rossi

– per l’arancione il succo di carote (o…

View original 196 altre parole

E ti rendono migliore

sorridono e ti rendono migliore

papa-francesco-lavanda-piedi1 abbraccio papa-fr papa e agnello papa-francesco-indossa-il-naso-da-clown papa-francesco_ok

IO NON HO FILOSOFIA: HO SENSI

Originally posted on Laurapozzani's Weblog:

LA  BAMBINA  CHE  E’  IN  ME

Ieri mi sentivo così felice di pedalare veloce nel sole che la mia mente si è messa a giocare con le sensazioni provenienti dall’ambiente e così più tardi ho scritto questo racconto “strampalato”, da bambina… Solo per sorridere insieme cari amici, non tiratemi le orecchie perché mi piace essere ogni tanto pazzerella e per niente profonda e saggia!

“Finalmente dopo essere rimasti nascosti per nove mesi, a Giugno si rifanno vivi i miei migliori amici.

Ieri ho preso la bici ed eccoli che subito mi sono venuti incontro: Elio, Elisabrezza, Afra, Ombretta.

Elio è il mio fidanzatino di sempre, un giovincello birichino che ama pizzicare dolcemente la mia pelle e sbaciucchiare le mie guance fino a farle diventare due bei pometti rossi.

Elisa-Brezza è la mia amica del cuore, gentile ma anche gelosa e mentre pedalo nel sole lei soffia sul mio viso per…

View original 295 altre parole